Area Marina Isole Ciclopi

Area Marina Protetta Isole Ciclopi

Introduzione

L'Area Marina Protetta Isole Ciclopi è un piccolo paradiso naturalistico situato a pochi chilometri dalle falde dell'Etna, il vulcano attivo più grande d'Europa. Delimitata da Capo Molini e Punta Aguzza, occupa per lo più il territorio del Comune di Acicastello, allungandosi fino al Comune di Acireale, nel cuore della cosiddetta area metropolitana catanese.
Deve il suo nome, particolarmente suggestivo, all'omonimo arcipelago intitolato ai giganti con un occhio occhio della mitologia greca: un pugno di faraglioni e grandi scogli, tra cui spicca l'isola di Lachea, che formano un arco naturale davanti al paesino marinaro di Acitrezza. Posti incantati, che ispirarono lo scrittore Giovanni Verga e il maestro del cinema Luchino Visconti e in cui, pare, si sia sospinto Ulisse durante il suo viaggio di ritorno verso Itaca.
Le escursioni, i bagni di sole e le immersioni sono solo alcune delle attività che l'Area Marina Protetta propone al turista, con itinerari marini, terrestri, subacquei e per ragazzi che regalano sorprese e sono pensati per consentire una fruizione consapevole e senza rischi per l'ambiente.

Sicilia

Terra di mare, di sole, di colori sgargianti e di sapori forti, la Sicilia è una Regione incantata e suggestiva.
Partendo dalle grandi città, come Palermo (capoluogo di Regione) e Catania, e giungendo sino ai piccoli borghi di pescatori, la Sicilia offre un prezioso patrimonio: artistico, paesaggistico, storico, culturale ed enogastronomico.
Innumerevoli e diversificati gli itinerari a disposizione dei turisti che scelgono di avventurarsi nel territorio siculo: percorsi legati all’arte e all’antichità, fra i teatri e i resti archeologici, percorsi dedicati agli amanti del mare, fra spiagge incontaminate e acque cristalline, o ancora percorsi culinari, fra pesce, granite, vini, dolci e cibo di strada.
Così, chi si trova in Sicilia può decidere di perdersi fra punti di interesse di grande importanza, come la sontuosa Cattedrale Santa Vergine Maria Assunta di Palermo, il Teatro greco di Siracusa (dove assistere alla rappresentazione delle tragedie greche ci riporta indietro di secoli), gli ori della Cappella Palatina, il Teatro Antico di Taormina o la Valle dei Templi di Agrigento.
Ma può anche fruire di tesori naturalistici, come la Riserva Naturale Orientata delle Saline di Trapani e il Parco dell’Etna, oppure immergersi nel meraviglioso mare delle Egadi o di altre celebri località balneari come Marina di Ragusa e San Vito Lo Capo.
Una ricchezza artistica e paesaggistica che non lascia i visitatori di certo indifferenti. In effetti, tutte le nove province siciliane custodiscono per ogni turista un tesoro da scoprire.

Catania

Nella magnifica terra di Sicilia, dove le bellezze naturali e storiche del territorio si uniscono all’ospitalità delle persone, nasce una delle province siciliane più note: Catania, uno “spazio” di terra di 3.553 km² che comprende 58 comuni e nel quale sono situati numerosi patrimoni dell’umanità designati dall’UNESCO.

A Catania si può andare alla scoperta della bellezza naturale ma anche della storia che in questi territori ha abitato in epoca antica; in questa provincia siciliana, infatti, sorgono importanti parchi naturali di rara bellezza come ad esempio il Parco Naturale dei Nebrodi (area naturale protetta più vasta in Sicilia), il Parco dell’Etna in cui sorge uno dei vulcani più noti del Bel Paese (entrato a far parte del Patrimonio dell’umanità da parte dell’UNESCO) e il Parco fluviale dell’Alcantara.
Molti altri sono i parchi che rivestono il territorio oltre quelli elencati.

Oltre alle bellezze naturali, Catania detiene anche quelle storiche che arrivano dai suoi numerosi castelli come quello di Caltagirone, di Catania, di Paternò che ogni anno attraggono amanti della storia e turisti.

La storia si unisce alla bellezza del paesaggio a Catania, meta turistica sia nel periodo invernale che in quello estivo per trascorrere felici e spensierate vacanze.
Affacciata sul Mar Ionio, Catania confina a nord con la provincia di Messina, ad ovest con Enna e Caltanissetta mentre a sud troviamo la provincia di Ragusa e Siracusa.

Menu

Condividi

Offerta rivolta alle strutture ricettive
Offerta rivolta alle strutture ricettive

Ultime Notizie

Ferragosto a Pieve: il Palio dei Terzieri 1 - Anni fa

Nella settimana di ferragosto, precisamente dal 10 al 21 Agosto, si svolgerà nella Città della...

Parma: protagonista della 20* Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte d’Italia 1 - Anni fa

In occasione della 20* Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte d’Italia, Bologna 27-29 Maggio 2016...

Montemerano: un vero gioiello della Maremma 1 - Anni fa

Montemerano è una frazione del comune di Manciano, in provincia di Grosseto. Forse di origini...

Punti di interesse: 1

Cosa puoi vedere