Provincia di Cosenza

Introduzione

Tra le province della Calabria, quella di Cosenza è la più estesa: con i suoi 650 km² è la quinta provincia italiana.
Cosenza detiene un numero di 713.095 abitanti, arrivando anche ad occupare il primato come provincia calabra maggiormente popolata.
Nel sue territorio, la provincia racchiude montagne e colline e zone marittime, andandosi a porre come una delle mete più amate dai numerosi turisti che ogni anno programmano le loro vacanze.
Tante sono le sedi scientifici presenti in tutta la regione ma proprio a Cosenza è situato il maggiore campus universitario a livello regionale.
I confini della provincia vedono a ovest il Mar Tirreno, ad est il Mar Ionio, a nord la regione Basilicata e a sud le province di Catanzaro e Crotone.
Tra i monumenti e i luoghi di interesse che si possono incontrare nella provincia di Cosenza, grande rilevanza assumono le architetture religiose: il Duomo di Cosenza, i numerosi Santuari, Chiese, Basiliche e Abbazie rivestono il territorio di Cosenza e si proclamano come luoghi di visita rilevanti nel settore turistico regionale.
Si affiancano ai precedenti monumenti presenti nella provincia anche l’alto numero di castelli e palazzi di epoche antiche, ancora meta indiscussa di grande bellezza e mistero.
Due Parchi Nazionali (P.N del Pollino, P.N della Sila) e 11 aree naturali protette vanno a completare un panorama turistico importante della provincia di Cosenza.

Calabria

Lunga e impervia circondata dal mare e protesa verso il cielo con i massicci del Pollino, della Sila e d'Aspromonte, la Calabria è la punta dello stivale italiano e ultimo punto di affaccio sulla Sicilia, da cui la separa lo Stretto di Messina, che nel punto più vicino all'isola dista appena 3,2 km.
Classificare con precisione questa regione è impossibile. Forse solo la sua particolarissima conformazione ci riesce: la Calabria è l'estrema regione meridionale e ne racchiude tutte le diversità e le contraddizioni. È una terra di mare, lambita com'è su due fronti dal placido mar Ionio e dall'impetuoso mar Tirreno, che hanno disegnato un litorale ricco di spiagge di sabbia fine e ciottoli, l'uno, e scogliere impervie a proteggere calette strappate al mito, l'altro.
La Calabria è anche montagna, una zona ricca di anfratti selvaggi e cascate, laghi da cartolina e boschi, dove la natura incontaminata delle cime incontra il fascino delle leggende e regala oasi di pace quali solo i monasteri bizantini e le certose sanno essere.
In Calabria, tra un mare dai colori cangianti e i sapori piccanti e genuini della cucina regionale, i viaggiatori potranno toccare con mano le antiche testimonianze di una regione che è stata porto di culture e popoli, teatro di correnti filosofiche, guerre e terremoti che hanno impresso il loro marchio indelebile sulle architetture e su un territorio che è e resta tutto da scoprire.

 

Territorio

 

Infrastrutture

 

Menu

Condividi

Offerta rivolta alle strutture ricettive
Offerta rivolta alle strutture ricettive

Ultime Notizie

Ferragosto a Pieve: il Palio dei Terzieri 2 - Anni fa

Nella settimana di ferragosto, precisamente dal 10 al 21 Agosto, si svolgerà nella Città della...

Parma: protagonista della 20* Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte d’Italia 2 - Anni fa

In occasione della 20* Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte d’Italia, Bologna 27-29 Maggio 2016...

Montemerano: un vero gioiello della Maremma 2 - Anni fa

Montemerano è una frazione del comune di Manciano, in provincia di Grosseto. Forse di origini...