Presentazione

Nell’opinione dell’Independent, uno dei dieci castelli più infestati al mondo, il solo d’Italia.
Cosa si intende per “più infestato”?
Non una opinione popolare, al contrario. Un luogo, piuttosto, dove sono stati condotti esperimenti, test e osservazioni da un team scientifico, che si è poi espresso.
Tornando al castello… È una superba fortezza medievale del nono secolo, arroccata su un dirupo a guardia della Val Ceno.
Qui Annibale e i suoi elefanti si fermò per un inverno, nella sua marcia verso Roma.
Qui il tempo sembra realmente essersi fermato.
Perché allora la sua fama spiritica?
Perché è studiato con strumenti scientifici, da metà degli anni ’90?
Possibilmente, perché fenomeni inspiegabili venivano avvertiti quasi ogni giorno da chiunque: guide, turisti, operatori in servizio, operai, il custode.
Alcuni giuravano di aver udito canti militari, intonati da profonde voci maschili
Altri un bisbiglio di voci provenienti dall’antica locanda.
Chi un rullare di tamburi nella piazza d’armi;
Chi passi cadenzati sui percorsi della ronda.
Altri avevano visto misteriose luci alla sommità del mastio.
Molti inoltre che segnalavano cerchi di pietre, formati durante la notte nella piazza d’armi.
Una storia tragica di amore era tornata all'apparenza dei vivi?
O non se n'era mai andata….
La storia è nota ai bardigiani dal 1400.
Soleste, figlia di un nobile alla corte, e Moroello, comandante della guarnigione del castello.
Un destino crudele che divide i due innamorati per sempre, nonostante le attese, e nonostante un ritorno che non viene riconosciuto.
Prima l'una, poi l'altro, scelgono la morte in fondo al burrone, dal mastio del castello.
Chi è l’anima che non riesce a lasciare le mura fatali, Soleste o Moroello?
Le immagini raccolte in 20 anni dicono essere spirito inquieto di Moroello, roso dai rimorsi, che apparve in una fotografia fototermica, divenuta molto nota, ripresa nel 1999 sulla scalinata che porta alla sala del boia.

La Regione

Parma

 

Menu

Condividi

Offerta rivolta alle strutture ricettive
Offerta rivolta alle strutture ricettive