Presentazione

In provincia di Piacenza, precisamente a Bobbio, è situato uno dei ponti maggiormente ammirati: il Ponte Gobbo, o anche detto Ponte del Diavolo o Ponte Vecchio.

Attraversato dal fiume Trebbia, è un antico ponte (epoca romana) irregolare con 11 archi di diverse misure posti a diverse altezze.
La denominazione “Ponte del Diavolo” arriva da una poesia dialettale di Valente Faustini (Al Diavul al fa al Pont Gobb ad Bobbi) che riprende una leggenda antica in cui viene narrata la storia in cui il diavolo costruì il ponte “gobbo” proprio per rendere impossibile l’avvicinarsi delle persone alle chiese locali.

Ora il ponte è percorribile solo in bicicletta o a piedi in quando la carreggiata è troppo stretta per consentirne il passaggi con altri mezzi.

La Regione

Piacenza

 

Menu

Condividi

Offerta rivolta alle strutture ricettive
Offerta rivolta alle strutture ricettive